Enrico Fedele: “A Firenze Mazzarri ha rinunciato al suo integralismo tattico”

Enrico Fedele: “A Firenze Mazzarri ha rinunciato al suo integralismo tattico”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il procuratore Enrico Fedele. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Ripeto da tempo che la Juventus è un bel po’ superiore al Napoli e, a meno di un crollo verticale, è difficile che ceda lo scettro. Non c’è dubbio, però, che dopo i bianconeri c’è solo il Napoli che è una squadra con anima e carattere. A Firenze ho visto una buona gara da parte degli azzurri che sono riusciti a fermare i palleggiatori viola. Mazzarri ha cercato la vittoria cambiando assetto tattico; il tecnico ha rinunciato a quell’integralismo tattico che lo caratterizzava, questo è un fatto solo positivo. Parma – Napoli? Gli emiliani giocano a pallone e lo fanno bene perché Donadoni è un insegnate di calcio. Hanno un buon potenziale offensivo, ma credo che il Napoli se gioca come a Firenze, con un po’ di sfrontatezza in più da parte degli esterni, può tranquillamente portare i tre punti a casa. Grava? Gianluca è pronto, se oggi come oggi dovesse fare un test atletico otterrebbe risultati brillanti”.

 

La Redazione

L.D.M.


Traduttore e giornalista, ha conseguito con lode la Laurea Specialistica in “Lingue e letterature romanze e latinoamericane” presso l’Università degli studi di Napoli “L’Orientale” dopo aver concluso, il percorso triennale in “Lingue, letterature e culture dell’Europa e delle Americhe”. Nel 2010 inizia a scrivere per il mensile “Quattroparole” occupandosi di cultura, spettacolo ed attualità. Nell’agosto del 2011 approda nella redazione di Iamnaples.it dove si occupa, prevalentemente, di seguire l’avventura della Juve Stabia nel campionato cadetto.

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google