Gianluca Nani: “Behrami, che intensità! Con lui puoi giocare anche con uno in meno”

"Quest'anno il campionato sarà molto bello, vedo molte squadre in lotta per lo scudetto"

Gianluca Nani è intervenuto ai microfoni di Radio Gol su Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: “Il Napoli ha fatto un grande salto di qualità. Gli azzurri sono inferiori solo al Borussia, penso che se la possano giocare con Arsenal e Marsiglia. Per me può fare bene e passare il turno. Hamsik e Behrami? Mi aspettavo questa grande crescita. Quando Marino prese Hamsik gli dissi che era un giocatore straordinario, un grande professionista e gli dissi che era da Pallone d’oro. Ha un tempo di inserimento che non ha nessuno. Portai Behrami al West Ham e ho spesso dichiarato che con lui puoi giocare anche con un uomo in meno e non te ne accorgi perché ha intensità, coraggio e grinta che hanno in pochi. Due giocatori fantastici. Allargherei la lotta per lo Scudetto. La Fiorentina sta facendo bene, la Roma ha giocatori forti e Milan e Inter hanno blasone. Quest’anno c’è la Juve che è favorita ma può essere distratta dalla Champions, ma non c’è chi ammazza il campionato. Darei un’occhiata anche a Roma e Lazio. Un campionato avvincente e divertente.”

La Redazione

C.D.M.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.