Gianni Mura: “Il rigore era inesistente, il 3-0 ha salvato Rocchi ed il Milan”

Gianni Mura, nel suo editoriale per “Repubblica”, ha sottolineato come l’arbitraggio abbia influito solo parzialmente sulla gara giocata dagli azzurri a Milano:

“Buon per tutti che sia finita 3-0, ma specialmente per Rocchi. Se il Milan si fosse accontentato del rigorino (per me inesistente) fischiato ad Aronica, si sarebbero ascoltate polemiche fino a chissà quando.Il Napoli può sostenere che, senza quel rigore, non avrebbe dovuto buttarsi in avanti per recuperare. Ma già dalla prime battute, s´era capito che quello non era il vero Napoli, e non solo per l´assenza di Lavezzi ma per la presenza del tutto pleonastica di Hamsik, Mascara e Gargano. Stanco o impaurito, il Napoli ha badato solo a fare muro. A fine partita, non si conterà nemmeno un tiro pericoloso per Abbiati. Cavani, preso nella morsa della miglior coppia di centrali di un campionato poverissimo di buoni difensori centrali, ha corso a vuoto, troppo isolato”.

La Redazione
C.T.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google