Il Siena sogna Pippo Inzaghi per la sfida contro gli azzurri

Valentina Mezzaroma: «Sarebbe bellissimo avere il milanista: è formidabile»

Storica la qualificazione del Siena in Coppa Italia. Ed all’indomani dell’emozionante risultato ottenuto dai bianconeri la vicepresidente della formazione toscana Vamtina Mezzaroma lo dice chiaramente «Il Napoli non ci fa paura. Sogno Inzaghi nel mio Siena». E chissà che non sia proprio per la semifinale di Coppa Italia contro il Napoli.
«La contentezza – dice la Mezzaroma – per la semifinale di Coppa Italia è davvero oltre ogni limite, un traguardo storico. Domenica scorsa il Napoli non ci ha fatto così tanta paura. Meritavamo di vincere e hanno segnato all’86’: ripeto non ci fanno paura li aspettiamo in casa nostra. Pensare all’Europa, un brivido da vivere, però senza dimenticare che il nostro scudetto è la salvezza. Ora c’è anche il mercato e Perinetti e mio fratello ci stanno lavorando». E quando si fa il nome di Pippo Inzaghi la Mezzaroma non si nasconde: «Lo vorrei fortemente. Mi piace tantissimo, perchè gonfia la rete. È una delle ipotesi, io ci spero tanto.
Una fase decisiva. Che riguarda il tecnico Giuseppe Sannino, nato ad Ottaviano: «Sannino è stata una scelta azzecattissima, venivamo da un grande condottiero come Conte che sta dimostrando alla Juve quanto vale. Ma secondo me abbiamo scommesso su un altro cavallo vincente, un uomo dall’umanità enorme – prosegue la Mezzaroma – severo ma che fa tanto spogliatoio». Quindi la nota personale: «Sono scaramantica. Ieri non ho visto la partita, sono rimasta nella medesima posizione e vestita nello stesso modo rispetto alle ultime vittorie».
Ma anche il presidente del Siena, Massimo Mezzaroma, fratello di Valentina trona sulla qualificazione: «Abbiamo raggiunto un traguardo storico e sono contento che sia avvenuto sotto la mia presidenza. Pur non giocando con i titolarissimi, la rosa che ha il Siena consente a Sannino di mettere in campo calciatori bravi. È per noi è un sogno giungere in finale di Coppa Italia ma a volte i sogni si avverano. Anche per il Napoli la Coppa Italia è un traguardo importante per cui immagino che sarà una bella partita, molto combattuta. Santana al Siena? Non credo che questa trattativa andrà in porto perchè abbiamo moltissimi esterni. Probabilmente dovremo intervenire in attacco perchè nonostante il rendimento di Calaiò e Destro, c’è bisogno di aumentare l’organico in attacco soprattutto adesso che abbiamo da disputare anche la Coppa Italia».
Il presidente del Siena vuole puntare sui giovani. «Destro ha tantissime richieste, molti club mi hanno chiesto di lui perchè è diventato un ottimo calciatore, ma tra queste non mi pare ci sia il Napoli. Abbiamo però notato alcuni osservatori sconosciuti durante le partite del Siena e non escludo che possano essere osservatori del Napoli», ha aggiunto Mezzaroma. E intanto Sannino dispensa complimenti, ma palesa tranquillità e serenità. «Sono molto contento – afferma il tecnico dei toscani – abbiamo conquistato un traguardo storico per la nostra società. Il merito è tutto dei ragazzi che sono scesi in campo. Ci hanno sempre creduto, hanno sempre lottato, ho avuto risposte che volevo da questo gruppo di ragazzi davvero bravi».

 

Fonte: Il Mattino

 

La Redazione

P.S.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.