Juve, razzismo recidivo: stavolta Tosel li “punisce” con 20mila euro

Dopo gli ennesimi cori razzisti che gli juventini hanno rivolto al popolo napoletano, durante la partita di Coppa Italia contro la Lazio, il Giudice Sportivo Tosel ha comminato una multa di 20mila alla società torinese, a causa della recidiva. Ancora nessun riferimento alla parola razzismo, ma solo una “semplice” discriminazione territoriale:

“Ammenda di € 20.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, al 33° del secondo tempo, indirizzato alla tifoseria di altra squadra un coro costituente espressione di discriminazione per origine territoriale; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza; recidiva”.

La Redazione

G.D.S.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.