Juve, razzismo recidivo: stavolta Tosel li “punisce” con 20mila euro

Juve, razzismo recidivo: stavolta Tosel li “punisce” con 20mila euro

Dopo gli ennesimi cori razzisti che gli juventini hanno rivolto al popolo napoletano, durante la partita di Coppa Italia contro la Lazio, il Giudice Sportivo Tosel ha comminato una multa di 20mila alla società torinese, a causa della recidiva. Ancora nessun riferimento alla parola razzismo, ma solo una “semplice” discriminazione territoriale:

“Ammenda di € 20.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, al 33° del secondo tempo, indirizzato alla tifoseria di altra squadra un coro costituente espressione di discriminazione per origine territoriale; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza; recidiva”.

La Redazione

G.D.S.


Iscritto alla Facoltà di Scienze della Comunicazione, presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, collabora con Iamnaples.it dal 2011. In particolare cura la rubrica settimanale “I Temi dela Serie A” e il format inedito di Iamnaples .it “Scugnizzeria in the World”. Durante le sessioni di calciomercato inoltre si occupa di fare un panoramica sul mercato della Serie A e Serie B con la rubrica “I Temi del Mercato”.

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google