La curiosità – Cartella clinica via web, così Britos aspetta il sì

Un controllo via Internet: esami e cartella inviati via mail a Barcellona. Un’asse virtuale tra Napoli e il regno di Josep Vilarrubias: un ponte creato ad hoc per Miguel Angel Britos, il difensore uruguaiano che, al Camp Nou, ci ha lasciato il quinto metatarso del piede destro.
  DECORSO– Una frattura rimediata il 22 agosto al Gamper contro il Barça: poi, esami e intervento chirurgico alla Clinica USP Dexeus eseguito dall’equipe dello specialista catalano (che s’era occupato anche di Gargano). La rieducazione di Britos prosegue perfettamente: il mancino d’Uruguay, ormai, corre e svolge il lavoro atletico con il gruppo, ma prima di riprendere a giocare anche le partitelle dovrà ottenere l’okay di chi l’ha operato. Ecco perché il dottor azzurro, Alfonso De Nicola, ha spedito la mail alla Dexeus. Britos, comunque, tornerà disposizione di Mazzarri dopo la sosta.  

La Redazione  

A.S.  

Fonte: Corriere dello Sport

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google