Monaco, Gelson Martins shock: squalifica a tempo indeterminato

Una squalifica di portata eccezionale

Ve la ricordate la maxi squalifica di Balotelli, trasportata dalla Ligue 1 alla Serie A? Sabato scorso, in occasione del match di campionato contro il Nimes, Gelson Martins è riuscito a fare ben di peggio: bandito dalla Ligue 1 a tempo indeterminato.

Una squalifica di portata eccezionale, considerato che deriva da una condotta all’interno dei 90 minuti di gioco. Il casus belli? Di mezzo c’è pure…Tiemoué Bakayoko. Tutto sembrava in discesa per il Monaco, in vantaggio già al 13′ con Ben Yedder. Poi in cinque minuti cambia tutto: prima pareggia Philippoteaux, al 32′ l’arbitro Mikael Lesage mostra il rosso diretto all’ex milanista per un fallo di gioco.

E qui entra in scena Gelson. Che prende malissimo l’espulsione del compagno al punto da spintonare l’arbitro per due volte. Rosso anche per lui, Monaco in 9 e alla fine ko 3-1. Ma per il classe ’95 il peggio sarebbe dovuto ancora arrivare: secondo quanto riporta il Daily Mail infatti, il comitato disciplinare della federcalcio francese ha aperto un’indagine sull’accaduto.

Martins ora rischia uno stop di minimo 8 giornate, che potrebbe durare fino al termine del campionato o addirittura sei mesi. Per questo, in attesa del verdetto finale, c’è quella parola che balza all’occhio: squalifica a tempo indeterminato.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.