Mpasinkatu: “Juventus-Napoli crocevia del campionato”

Il Milan dopo la fatica di Champions è andato a giocarsela contro una delle squadre più in forma del campionato: il Catania. Ne esce con un pareggio e con qualche rammarico per le occasioni non sfruttate. Milan concentrato per Barcellona dove si giocherà la partita più importante dell’anno e del ciclo Allegri. Dal risultato della sfida di Barcellona verranno delineate anche le linee di mercato. Un’uscita dalla Champions velocizzerebbe il discorso legato al mercato con la rivoluzione a centrocampo. I nomi sono Montolivo, Asamoah e Mudingayi. La Juve ha la possibilità di accorciare sul Milan, però ha un avversario molto duro da affrontare, che a sua volta può agguantare la Lazio al terzo posto. Il Napoli vuole interrompere l’imbattibilità della squadra di Conte e festeggiare acciuffando i biancocelesti. Una Juventus pronta a colpi di qualità per la prossima stagione come Dedè per la difesa e Higuain per l’attacco. Giocatori per affrontare al meglio la Champions League che verrà. Conte e Mazzarri sono due tecnici che fanno giocare le squadre in modo uguale, che basano tutto sull’intensità e sulle ripartenze. Una partita dal pronostico difficile.
La prima di Stramaccioni sulla panchina dell’Inter sarà sicuramente un evento. Ma la dirigenza nerazzurra è già con la testa al mercato. Branca e Ausilio stanno lavorando per il prossimo anno, prenderanno giovani di prospettiva come M’Vila del Rennes o Isla dell’Udinese, i dirigenti stanno scandagliando anche il mercato francese. Stramaccioni alla sua prima concede fiducia a Zarate e Forlan, con l’obiettivo di recuperare qui giocatori che hanno avuto un rendimento al di sotto delle aspettative, come Alvarez. In queste ultime gare si capirà chi potrà far parte della futura rosa e chi andrà via. Non tutte le colpe di questo momento vanno date a Ranieri. Il calcio è uno sport indecifrabile e molto spesso non dipende dagli allenatori. La Roma sta lavorando sul mercato, Sabatini pronto a rilanciare la sua strategia dei giovani come Paulinho. La Lazio ha perso l’occasione per la Champions ed ora si giocherà il terzo posto insieme a Napoli e Udinese fino alla fine. Si sente la mancanza di Klose, nel prossimo anno andranno alla ricerca di un bomber.

Fonte: Malu Mpasinkatu per Tuttomercatoweb.com

La Redazione

C.T.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.