Tra Napoli e Borussia gemellaggio per le strade della città, e spunta la pizza commemorativa dell’evento

È stata un’invasione allegra e scanzonata quella dei tifosi del Borussia Dortmund arrivati in città per la partita di Champions. Inconfondibili, vuoi per l’accento vuoi per l’attesa che in tutta Napoli si respirava per la partita, i tedeschi sono stati avvistati e segnalati fin dalle prime ore della mattina di ieri in un allegro tam tam che per una volta ha dimostrato come il calcio possa rappresentare anche un volano per il turismo e per gli scambi culturali.

Prova ne sia il folto numero di appassionati del Napoli che per tutta la giornata hanno avvicinato i loro ospiti, dalle inconfondibili maglie giallo acceso, per delle foto ricordo da mostrare agli amici attraverso i social network manco fossero delle star dello spettacolo. E loro, i tifosi del Borussia sparpagliatisi dalla collina al lungomare a caccia di panorami e vedute, non sono sembrati affatto a disagio. Anzi. Incuranti di qualsiasi tradizione locale, per fare colazione hanno scelto a quanto pare taralli e birra piuttosto che sfogliatella e caffè, persino in una delle mecche del break mattutino come il bar Cimmino a piazzetta Rodinò dove la loro presenza ha suscitato curiosità e simpatia tra tutti quelli che si trovavano a passeggiare per le via del salotto cittadino. Idem dicasi al Vomero ed in particolare a Piazza Vanvitelli e Piazza Fuga, ancora una volta e forse non a caso location simbolo dello shopping partenopeo, dove pure le tifoserie straniere sono apparse in tarda mattinata e sono state immortalate per il web mentre approfittavano del clima ancora quasi estivo per un ultimo tentativo di tintarella urbana. A ora di pranzo, però, è stata l’area del lungomare e di Mergellina ad essere preso d’assalto tanto dai tedeschi quanto dai napoletani, tutti desiderosi di mischiarsi ai «turisti per sport» e magari scambiare con loro due chiacchiere alla meno peggio sul match tanto atteso e le relative formazioni. Una pizzeria, per l’occasione, ha addirittura dedicato al loro arrivo una simpatica rielaborazione ad hoc della Margherita con i colori delle due squadre, da assaporare sorseggiando birra tedesca.   Il clima insomma era quanto mai disteso anche nei pressi dell’hotel Vesuvio, dove hanno alloggiato invece i giocatori, e dello Stadio Collana dove invece si sono allenati e dove non potevano mancare i supporter di entrambe le squadre.
L’attesa del big match del resto era contagiosa ed anche i meno appassionati di calcio hanno fatto capolino ieri da Gusto&Gusto, al Caffè Borbone, da Antonio&Antonio o in un altro dei tanti locali di via Partenope, dove i titolari del ristorante hanno voluto brindare al calcio con un gruppetto di tedeschi offrendo loro prosecco e stuzzicherie. Attesa e suspence infine anche nei ritrovi tipici della comunità anglofona partenopea: l’Irish Pub ed il George’s Cafè, entrambi di Pozzuoli, dove in attesa dell’immancabile partita con maxi schermo e menù tipico della Germania fin dalle prime ore della giornata hanno fatto capolino trepidanti organizzatori ed ospiti della serata per gli ultimi preparativi.
L’adrenalina a mille del resto era palese in tutte le location care ai tedeschi napoletani, dal Goethe Institut di via Cappella Vecchia alla chiesa luterana di via Pontano, dove visto il successo del match di andata già si pensa a cosa organizzare per assistere tutti insieme alla partita di ritorno. Anche i napoletani, del resto, hanno affollato i locali provvisti di schermo: da i classici del lungomare ai pub di tutta la città non sono mancate le offerte speciali con menù ad hoc e la voglia di ritrovarsi in una serata di tifo.

Fonte. Il Mattino

La Redazione

M.V.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.