Napoli-Empoli, la società azzurra invita i tifosi ad anticipare l’orario di arrivo allo stadio

In occasione della gara di Campionato contro la squadra dell’ Empoli, in programma alle ore 18:30, la SSC Napoli invita tutti i tifosi ad anticipare l’orario di arrivo allo stadio. I tornelli apriranno alle ore 16:30, per consentire di effettuare i controlli di sicurezza previsti dalla legge, necessari per un ordinato svolgimento dell’evento calcistico. Si invitano, i tifosi a rispettare le attuali disposizioni in tema di prevenzione e riduzione del rischio di diffusione del virus Covid-19 richiamate al presente link: https://www.sscnapoli.it/misure-anti-covid/ Si invitano, altresì, i tifosi napoletani a contribuire alla serata di sport nel rispetto del clima sereno e della passione autentica dei tifosi azzurri, di prendere visione del regolamento d’uso dello Stadio Diego Armando Maradona di Napoli al seguente link: https://sscnapoli.it/regolamento-duso-dellimpianto-stadio-diego-armando-maradona/ ; di lasciare libere le scale e tutte le altre vie di fuga ed a non utilizzare fumogeni, petardi e qualsiasi altro materiale pirotecnico. Si ricorda, che per accedere allo Stadio è necessario presentare un valido documento d’identità, unitamente al titolo di accesso

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.