Napoli-Lecce 1-1, le pagelle di IamNaples.it: bene Meret, delusione Ndombele

Tanto rammarico al Maradona per il Napoli dopo il pareggio contro il Lecce. Al vantaggio iniziale di Eljif Elmas ha risposto un super gol di Colombo, autore anche di un rigore sbagliato quando il punteggio era sullo 0-0. Molto bene Meret che ha neutralizzato il penalty dell’ex Milan, ma alcune scelte sbagliate di Spalletti hanno condizionato la partita. Di seguito, le pagelle di IamNaples.it.

Meret 7: In un momento complicatissimo, in cui si parla solo di Keylor Navas, neutralizza un rigore su Colombo e mette la sua firma sulla partita tenendo il punteggio sullo 0-0. Non ha colpe sul gol strepitoso del centravanti del Lecce.

Di Lorenzo 5: Viene sempre puntato e saltato da Banda, in difficoltà anche quando viene aiutato da Politano. Il merito è soprattutto dell’esterno zambiano, che ha dato l’impressione di Doku in Belgio-Italia di Euro 2020.

Ostigard 6,5: Buona la prima del centrale norvegese, di testa insieme al compagno di reparto sudcoreano le vince tutte, bravo anche a suonare la carica quando è il momento di attaccare..

Kim 6,5: Altra partita positiva per il difensore centrale sudcoreano, sempre pulito nelle chiusure così come Ostigard. Nel primo tempo buoni anche i suoi cambi di gioco.

Olivera 6: Onesta partita dell’uruguagio, con Kvaratskhelia si fa vedere di più in fase offensiva ma non è mai incisivo. Dalle sue parti, comunque, nascono pochi pericoli per Meret.

Ndombele 5: Pessima la prima da titolare per il francese, totalmente fuori condizione. Si vedono degli scatti buoni con qualche dribbling in alcuni frangenti, ma viene sopraffatto dai centrocampisti del Lecce. Dall’intervallo Lobotka 6,5: Non commette un errore, neanche per sbaglio, cambia il volto del centrocampo del Napoli dando velocità di manovra e copertura.

Anguissa 5: E’ uno dei punti deboli del Napoli nel primo tempo, molto generoso, ma fisicamente inizia a perdere colpi e il centrocampo a due con un Ndombele fuori forma non lo aiuta. Pecca di lucidità sbagliando tanti appoggi e tante scelte. Dall’86’ Simeone s.v.

Politano 6: Dà guizzi importanti alla manovra, dai suoi piedi nasce il gol del vantaggio azzurro, i suoi cross sono spesso pericolosi e sfiora in un paio di occasioni il gol del vantaggio. Dal 71′ Lozano 6: Il suo impatto sulla partita è positivo, taglia in due il centrocampo del Lecce venendo in mezzo al campo più di una volta e mette dentro palloni interessanti. A volte pecca d’ingenuità.

Raspadori 5: Stecca la pima da titolare, il primo tempo del Napoli è totalmente senza equilibrio e lui non riesce a dare una mano al centrocampo e a trovare Osimhen. Dall’intervallo Zielinski 6: Gestisce bene il pallone, si fa vedere e triangola bene con Lobotka. Manca quel guizzo che ci si aspetta da lui ma non è tra i peggiori.

Elmas 6: Il gol del momentaneo vantaggio impreziosisce la sua prestazione, ma come spesso gli capita lascia a desiderare nelle scelte e nella qualità. Dal 56′ Kvaratskhelia 5: Si propone sempre per puntare l’uomo ma troppa poca roba per impensierire Falcone e i palloni messi dentro sonno innocui.

Osimhen 5: Viene sopraffatto dai centrali del Lecce, non trova mai la profondità, sbaglia un paio di colpi di testa davanti a Falcone non riuscendo a schiacciare il pallone in porta. Al Napoli manca il suo bomber e si vede nel risultato finale e nelle occasioni sbagliate.

Spalletti 5: Mette in campo un 4-2-3-1 interessante, ma gli uomini scelti sono totalmente fuori condizione. Ndombele e Raspadori scelte sbagliate, entrambi fuori all’intervallo. Prova a riaggiustarla mettendo dentro i suoi pezzi pregiati, arriva qualche spunto ma niente di straordinario. C’è il rammarico di aver steccato il primo tempo.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.