Napoli – Utrecht 0-0: le pagelle di I Am Naples

Partita noiosa e senza gioco, pochissime le occasioni da ambedue le parti.

Il Napoli non va oltre lo 0-0 contro gli olandesi dell’Utrecht. Mediocre la prestazione generale della squadra, apparsa stanca e senza la giusta concentrazione. Ecco le pagelle di Iamnaples.it

 

DE SANCTIS 5: Non dà sicurezza al reparto difensivo, con un paio di appoggi sbagliati mette i brividi ai tifosi del Napoli. Da lui è lecito aspettarsi qualcosa in più, alla luce anche delle ultime prestazioni.

SANTACROCE 5.5: Non assaggiava il manto erboso da troppo tempo. Qualche piccolo errore lo commette anche lui, ma in anticipo è il Santacroce dei tempi migliori. La sensazione è che col tempo possa migliorare ancora e correggere i piccoli sbagli di stasera.

CANNAVARO 6: Buona la prova del capitano che mette personalità in mezzo al campo. E’ decisivo in chiusura su Martens in occasione del contropiede dell’Utrecht sul finire del match.

ARONICA 4: Non ne azzecca una il difensore palermitano. E’ irritante quando si intestardisce in dribbling inutili che non fruttano nient’altro che pericolo per la difesa azzurra. Dimentica letteralmente il suo uomo in occasione dell’azione più pericolosa dell’Utrecht.

ZUNIGA 5: Non spinge più di tanto sulla fascia destra. Un approccio piuttosto timido che dura per tutto l’arco del match. Qualche timida percussione non determinante per sbloccare il match.

GARGANO 6-: Non è il miglior Gargano, ma almeno mette l’anima in mezzo al campo. E’ suo il tiro più pericoloso del match. Deve migliorare in fase d’appoggio e sulle punizioni.

YEBDA 5.5: Non malissimo l’esordio del franco-algerino: ragiona e tiene la testa alta. E’ dotato di un piede abbastanza educato. Si vede, però, che non ha avuto modo di entrare negli schemi di Mazzarri.

DOSSENA 5:  Timido, svogliato il Colosso di Lodi. Non spinge come sempre sulla fascia sinistra. Pochi cross partono dai suoi piedi. Benino in fase di copertura.

SOSA 6-: Inizia bene, ma poi si spegne e viene sostituito. Si vede, tuttavia, che il ragazzo è dotato di un’ottima visione di gioco e può rivelarsi utile nell’arco dell’intera stagione.

LAVEZZI 5.5: E’ un diesel stasera il Pocho. Inizia col freno a mano tirato. Poi sale in cattedra ma non riesce a fare la differenza. Appare un pò stanco, magari un pò di riposo gli farebbe bene.

CAVANI 5: La peggior partita da quando veste l’azzurro. Non è propositivo, si nasconde tra le maglie nero-arancio dell’Utrecht. Solo qualche piccolo spunto che mette un pò paura alla retroguardia avversaria. Niente di più

HAMSIK 6: Entra al posto di uno stanco Sosa e sembra dare la scossa decisiva alla squadra. Ma è un fuoco di paglia. Il centrocampista slovacco cerca di fare la differenza ma la squadra è stanca e non lo segue.

MAGGIO 6-: Cerca di dare tutto il possibile alla squadra, ma non ci riesce. Le sue folate offensive sono vane. Va a lui il merito di averci provato

LUCARELLI s.v.: Praticamente non entra nel match. Per giunta si fa anche male. La speranza è che possa recuperare in vista della trasferta a Marassi.

PUBBLICO DEL SAN PAOLO 10 [il Migliore]: Non un petardo, non un fumogeno, non un coro offensivo. Solo ed esclusivamente sostegno per la maglia azzurra, fino al ’94. Straordinario!

Stefano D’Angelo

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.