Nessuna rivoluzione in Lega, Beretta resta presidente

Maurizio Beretta resta al suo posto. E’ questo l’esito dell’assemblea di Lega convocata su richiesta di otto società per la ratifica delle dimissioni del presidente e l’elezione di un sostituto. Nessuna rivoluzione, quindi, e nessuna votazione. La discussione si è focalizzata sulla governance e sulla necessità di riformare la struttura della Lega stessa.

LE REAZIONI — Maurizio Zamparini (presidente del Palermo) “Fino al primo luglio avanti con Beretta, non ci sono saggi qui in Lega. Abbiamo tempo fino ad allora per rifare la governance. È stata la migliore assemblea, forse perchè mancava Lotito. Palermo-Milan? Galliani si toccava le parti intime quando gli ho detto che al 95 per cento domani vincono loro”
Ernesto Paolillo (a.d. dell’Inter): “Si è deciso di lavorare su nuova governance e statuto, mi auguro proprio che si riesca a evitare il commissariamento con 4 mesi di tempo. Giovedì prossimo ci sarà il Consiglio di Lega”.

BERETTA — Al termine dell’assemblea che lo ha confermato presidente della Lega serie A, ha parlato anche lo stesso Beretta: “Non è escluso che al termine del processo di revisione dello statuto della Lega, che porterà ad una nuova governance, non si possa tornare ad avere un presidente eletto tra i presidenti delle squadre di serie A”. La novità viene data quasi per scontata: “Non siamo ancora entrati nei particolari, però, tra le proposte, c’è anche quella di avere un amministratore esterno e un presidente eletto internamente”. Beretta resterà in sella al massimo fino al 30 giugno: “Speriamo che il processo per la nuova governance possa chiudersi nel più breve tempo possibile e con la stessa unità di intenti dimostrata dai presidenti nell’assemblea ordierna”.

Fonte: Gazzetta.it

La Redazione

C.T.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.