RADIO MARTE – Il Napoli pensa a Joao Pedro. No a Beto, il primo nome è Scamacca

Il Napoli sfoglia la margherita e prosegue la sua ricerca per il post-Osimhen. Luciano Spalletti gradirebbe una conferma del bomber nigeriano, ma sa bene che se davvero una squadra di Premier League dovesse mettere sul piatto un’offerta da almeno 100 milioni di euro, il presidente Aurelio De Laurentiis farebbe molta fatica a rifiutarla. La dirigenza, per non farsi trovare impreparata, sta dunque valutando diversi profili per sostituire, nel caso, l’attuale numero 9 azzurro. Il primo nome sul taccuini di Cristiano Giuntoli – fa sapere Radio Marte – sarebbe quello di Gianluca Scamacca del Sassuolo, prossimo avversario in campionato e centravanti destinato ad una lunga carriera in Nazionale. Difficile arrivare alla punta neroverde, per questo si penserebbe anche a Joao Pedro del Cagliari e Sebastien Haller dell’Ajax. Beto dell’Udinese, invece, è considerato troppo simile allo stesso Osimhen: se partisse l’ex Lille, si proverebbe a prendere un calciatore dalle caratteristiche differenti, più bravo a giocare con i compagni.

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.