Reja: “Il Napoli farà una squadra da primi due o tre posti. Insigne? Bisogna lanciarlo”.

A Radio Kiss Kiss, nel corso del programma Radio Gol condotto da Walter De Maggio, è intervenuto Mimmo Malfitano, collega de La Gazzetta dello Sport. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it: “Jovetic e le dichiarazioni di De Laurentiis? Secondo me il gran caldo sta dando alla testa del presidente, quello che ha detto su JoJo non è carino nei confronti della Fiorentina. Che adesso badi al concreto, lunedì c’è il raduno a CastelVolturno e martedì il ritiro a Dimaro e c’è il grande rischio che a Mazzarri venga presentata la rosa dello scorso anno con l’unica aggiunta di Insigne, che non è nemmeno un volto nuovo. Sarebbe adesso più giusto che il presidente ed i suoi collaboratori si diano una mossa e comprassero qualcuno.

In contemporanea è intervenuto Edy Reja, ex allenatore del Napoli, che ha risposto alle domande dei due colleghi. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it: “Lavezzi? Mi ricordo quando si presentò in ritiro in Austria che era molto sovrappeso e mi ricordo che lo stesso Mimmo mi chiese come avrei fatto con lui. Adesso Lavezzi è quello che è e i napoletani devono essere orgogliosi di avere avuto un giocatore così a Napoli. Già in ritiro immaginai che il Pocho avrebbe trascinato il pubblico, anche se ancora non sapevo in che ruolo avrebbe giocato. Mercato Napoli? Il mercato comincia adesso, sicuramente tutti gli allenatori vorrebbero partire con tutta la squadra a disposizione, ma ci sono tante difficoltà, soprattutto dal punto di vista economico. Il Napoli coi soldi di Lavezzi potrà operare bene sul mercato, anche se non subito, ma sicuro arriverà qualcuno di importante. Insigne? Ha mezzi straordinari e anche quando giocavamo contro gli Allievi metteva in difficoltà i miei calciatori. Secondo me ha grandi qualità e deve essere inserito, è pronto al grande salto. Il mio futuro? Vengo da otto anni belli pieni, adesso mi riposo un po’, poi quando troverò gli stimoli giusti mi rimetterò in carreggiata. Prossimo campionato? Il Napoli sarà ancora protagonista, ha una squadra ottima e giovane, da prime due o tre posizione, al di là della cessione di Lavezzi. Il presidente sta lavorando per migliorare ulteriormente la squadra”.

La Redazione.

D.G.

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.