Spalletti a Mediaset: “Vogliamo essere all’altezza della Champions League”

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha parlato a Sport Mediaset in vista della sfida contro i Rangers in Champions League: “Il ritardo non ha influenza sullo sviluppo della gara. Abbiamo riposato 24 ore in più e forse è più pronta la squadra. Quando si viene in questi stadi qui, col clima che ci sarà dentro la partita, tutti ne ricevano un impulso, una vampata di bellezza che li porterà a fare una partita di livello. Anche loro sono una squadra che vuole giocare in modo propositivo, vogliono vincerla perché la storia gli impone questo. Domani giocherà Simeone o Raspadori? Ho già scelto perché si fa così, si pensa alla partita e si trova la soluzione se le cose sono normali e non ci sono dubbi atletici. Stanno bene sia Raspadori che Simeone e dall’ultima partita ho bisogno di qualcosa di diverso. Cosa chiedo ai miei ragazzi per quanto riguarda la Champions? Per quello che ci riguarda, vogliamo essere all’altezza di questa competizione. Quando giochi la Champions ci sono dentro allenatori e giocatori che hanno queste qualità. Qualsiasi palla morta riprende vita dall’altra parte e determina il risultato. Non si può mai stare tranquilli, servono gli specchietti lucidi per vedere cosa arriva da dietro. Ciò che non ti aspetti può fare la differenza. Il pubblico sarà un’arma in più per i Rangers? Quella del pubblico sarà a senso unico. Non posso fare turnover perché non può venire nessuno dei nostri tifosi. Però le nostre migliaia di tifosi saranno appesi al televisore per starci vicini. Sentiremo il loro affetto anche se non saranno presenti allo stadio. Per diventare calciatori di questo livello bisogna avere il coraggio di andare a prendere decisioni quando tutti ti danno contro come accadrà domani. La mia squadra la conosco, ho visto come ragiona e so qual è la loro voglia di mettersi nelle condizioni di essere calciatori del Napoli. Sono convinto che domani sera faremo la nostra partita”.

 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.