Vidigal: “I miei figli mi hanno chiesto di prenotare il viaggio per andare a festeggiare il Napoli”

Josè Luis Vidigal, ex calciatore del Napoli, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli: “I miei figli mi hanno chiesto già di prenotare il viaggio per andare a festeggiare il Napoli a fine stagione. Il Napoli può davvero sognare quest’anno, sta proponendo un calcio di altissimo livello. Spalletti ha un carattere incredibile, la squadra lo segue e mette in campo la grinta e la fisicità giusta. Kvaratskheila? Mi ricorda il Leao dell’anno scorso, fa assist e goal. E’ una sorpresa per ciò che sta facendo nonostante sapessimo avesse un potenziale incredibile. Nessuno pensava potesse essere un protagonista di questo Napoli che aveva bisogno di uno che desse la scossa giusta. Mario Rui? E’ a Napoli da tanti anni e non c’è stata stagione in cui non abbia fatto bene. E’ un portoghese che non va spesso in nazionale, ma io ve l’avevo detto che sarebbe diventato un leader in campo. Lui è un allenatore in campo, è esperto. Poi è forte, ha qualità, tecnica e il Napoli dovrà affidarsi a lui perchè fa la differenza. Se non lo portano ai Mondiali vuol dire che il tecnico sta dormendo. S’è fatto male anche Nuno Mendes del PSG”.

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.