Capello: “Il gioco in verticale del Napoli può mettere in difficoltà il Real”

"Meglio gestire la gara o provare a giocarla? Si potrebbe provare ad imporre la partita al Bernabeu, ma di fronte ci sono dei fuoriclasse"

A Radio Kiss Kiss Napoli, nel corso del programma “Radio Goal”, condotto da Francesco Marciano, è intervenuto Fabio Capello. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it:

“Il Napoli dovrà stare molto attento, non solo nei primi quindici minuti, gli azzurri devono essere bravi a non subire il possesso palla del Real. I tifosi del Real sono abituati a vincere sempre e a vedere un grande calcio, potrebbero anche fischiare un po’ se il Napoli prendesse il pallino del gioco. Il Napoli ha le caratteristiche per mettere in difficoltà il Real Madrid perchè gioca in verticale e con passaggi di prima e questo potrebbe creare problemi al Real. Hanno giocatori importanti come Marcelo e Kroos bravi a mettere la palla oltre le linee e questa potrebbe essere una giocata importante. I terzini Carvajal e Marcelo giocheranno molto larghi e i cambi di campo possono dare fastidio. Il Napoli deve giocare sempre palla in avanti subito e mai indietro. Meglio gestire la gara o provare a giocarla? Si potrebbe provare ad imporre la partita al Bernabeu, ma di fronte ci sono dei fuoriclasse”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.