CdS – Osimhen doppiamente arrabbiato negli spogliatoi: ecco perché

L'attaccante azzurro è stato costretto al cambio per un taglio alla testa subito in uno scontro aereo con Ceppitelli

Tra le note più liete del pareggio choc di ieri col Cagliari c’è Victor Osimhen, autore del gol dell’1-0 e anche del 2-0, se Fabbri non avesse deciso di annullarlo per un fallo inesistente su Godin. L’attaccante partenopeo, come racconta il Corriere dello Sport oggi, è apparso doppiamente arrabbiato negli spogliatoi e spiega il motivo: “Osi incavolato due volte: dopo la decisione di Fabbri di cancellare il suo bis e poi al 90′, quando negli spogliatoi in cui era stato costretto a rientrare al 76′, dopo lo scontro aereo con Ceppitelli, s’è dovuto accontentare del pareggio.

Buon per lui che, dopo l’esperienza del trauma cranico di Bergamo, ieri abbia rimediato giusto un taglio: turbante di garze, sostituzione e via. Arrabbiato ma quantomeno sereno con se stesso: sei, le reti realizzate nelle ultime dieci partite. Anzi, quasi sette“.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.