Giornale di Brescia: “I cori saranno oggetto di indagine per la Figc. Tensione sugli spalti”

Anche il quotidiano lombardo condanna fortemente gli episodi di ieri

Dopo aver assistito ai soliti beceri cori discriminatori nei confronti di Napoli ed i napoletani, quest’oggi anche il Giornale di Brescia ha condannato fortemente gli episodi di ieri al Rigamonti: “Dai classici, innocui, «salti» se non si è napoletani partiti nel primo tempo, nella ripresa, col risultato già ribaltato, dalla Curva Nord bresciana è partito tutto l’inventario già ampiamente stigmatizzato e da condannare nuovamente e che verosimilmente sarà anche oggetto di indagine da parte della Procura Federale. Dal «Vesuvio lavali col fuoco», a «Siete la vergogna d’Italia», la cronaca di queste ultime settimane ha regalato alla fantasia degli ultras un nuovo spunto di scherno (se così si può definire): intorno alla metà della ripresa dal cuore del tifo del Brescia si è levato il coro «Napoletano coronavirus» che è proseguito praticamente ininterrotto per una decina di minuti abbondanti”.

Fatti che non si sono limitati ai cori: “Si sono registrati attimi di tensione anche in Gradinata alta. Dove alcuni supporter napoletani che hanno esultato dopo il momentaneo 1-1 e sono stati presi di mira da alcuni bresciani. Sono volati spintoni ed è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per riportare la calma”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.