Primavera 1, Napoli-Atalanta: le probabili formazioni

Alastuey parte dalla panchina, ci sono anche Pesce e Sahli

La Primavera del Napoli è reduce da quattro risultati consecutivi tra campionato, Youth League e Coppa Italia, le vittorie contro Bologna e Salernitana e i pareggi contro Ajax e Torino. Una striscia positiva frutto di prestazioni più autorevoli, con maggiore fiducia acquisita dagli azzurrini nel tenere la linea più alta, nel rischiare la giocata.

Il Napoli vuole continuare questo cammino in casa contro l’Atalanta (calcio d’inizio alle 15 al “Piccolo” di Cercola, diretta televisiva su Sportitalia, testuale su IamNaples.it) che è in crescita, ha portato a casa come la Primavera di Frustalupi quattro risultati utili consecutivi: tre vittorie contro Sampdoria, Cesena e Fiorentina e il pareggio contro l’Inter, risultati che gli hanno permesso d’invertire la tendenza negativa che li aveva visti incassare cinque sconfitte nelle prime cinque giornate.

La squadra di Fioretto ha dieci punti in classifica, tre in più del Napoli, conquistati tutti nelle ultime quattro gare. Il sistema di gioco è il 4-3-1-2, in porta ci sarà Bertini, Palestra e Regonesi saranno i terzini, Del Lungo e Hecko formeranno la coppia centrale di difesa. Chiwisa sarà il vertice basso, Muhameti Colombo accompagneranno l’azione da interni di centrocampo. Vorlicky è il trequartista alle spalle di De Napoli e Vitucci. Tra le alternative sul fronte offensivo c’è anche Stabile che fino al compimento dei quattordici anni è cresciuto nel Napoli, poi non firmò il vincolo pluriennale e andò all’Atalanta.

Frustalupi rilancia la formazione da campionato

Dopo il turn-over in Coppa Italia contro la Salernitana, Frustalupi dovrebbe rilanciare la classica formazione da campionato ma deve rinunciare a Barba squalificato. In porta ci sarà Boffelli, Pontillo, Hysaj e Obaretin formeranno la difesa a tre con Lamine Acampa esterni bassi, Gioielli e Iaccarino si muoveranno in mezzo al campo. Spavone Marranzino agiranno tra le linee a supporto del centravanti Rossi. In Coppa Italia Frustalupi ha ritrovato alternative importanti a livello offensivo come Pesce e Sahli che, però, hanno bisogno di alzare il livello della propria condizione atletica. Alastuey partirà dalla panchina, l’ex Barcellona non è ancora pronto per scendere in campo dal primo minuto in più gare ravvicinate. A centrocampo adesso c’è anche un’altra soluzione: l’ex Schalke 04 Noah Mutanda Kasongo che mercoledì ha debuttato contro la Salernitana.

Ecco le probabili formazioni:

NAPOLI (3-4-2-1): Boffelli; Pontillo, Hysaj, Obaretin; Lamine, Gioielli, Iaccarino, Acampa; Spavone, Marranzino; Rossi. A disp.: Turi, Giannini, D’Avino, Nosegbe, Boni, De Pasquale, Lettera, Alastuey, Mutanda, Russo, Sahli, Pesce. All. Frustalupi

ATALANTA (4-3-1-2): Bertini; Palestra, Del Lungo, Hecko, Bernasconi; Colombo, Chiwisa, Musumeti; Vorlicky; De Nipoti, Vitucci. All. Fioretto

 

A cura di Ciro Troise

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.